eventi arte - fiere arte - news arte - link arte eventi arte - fiere arte - news arte - link arte eventi arte - fiere arte - news arte - link arte
AGDesign - Creazione nuove soluzioni e Restiling siti web
eventi arte - fiere arte - news arte - link arte
Home Page

Servizi Web

L'arte Fantastica di Bruno Di Maio
L'arte Fantastica di Bruno Di Maio
Opere d'arte fantastica, nature morte, nudi e molto ancora nell'archivio di opere di questo artista
www.brunodimaio.it
Fiere d'arte, artigianato, fumetto, in Italia e all'Estero
XXXVI Mostra Mercato Nazionale d'Antiquariato città di Pennabilli
08/07/2006 - 30/07/2006
Indirizzo: Palazzo Olivieri Piazza Montefeltro
Città: Pennabilli (PU)

DESCRIZIONE FIERA:

Da sabato 8 a domenica 30 luglio si rinnova a Pennabilli, nel cuore del Montefeltro, l'appuntamento con la più importante rassegna antiquaria estiva d'Italia.
Le eleganti sale di Palazzo Olivieri torneranno ad ospitare una vetrina di ricercata ed impareggiabile qualità: un prezioso museo di autentici capolavori e preziosi reperti d'epoca.
Tra le mostre collaterali '"L'Elefante e l'Aquila", dedicata a Sigismondo Malatesta e Federico da Montefeltro

Il cuore del Montefeltro torna ad impreziosirsi di uno scrigno di pregiati tesori di ogni epoca e stile. Da sabato 8 a domenica 30 luglio si rinnova l'appuntamento con Pennabilli Antiquariato, la mostra mercato nazionale d'antiquariato più lunga d'Italia (che gode del patrocinio della Presidenza del Senato, della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino), che quest'anno presenta la XXXVI edizione: 45 espositori, rigorosamente selezionati tra i più noti antiquari d'Italia, trasformeranno le ampie sale di palazzo Olivieri in una esclusiva vetrina di arte antica di qualità: mobili, dipinti, gioielli, ceramiche e vetri di tutte le epoche e provenienze.

Proprio la continua ricerca di qualità, che dal 1970 impegna l'Associazione pennese che senza scopro di lucro ha dato vita alla mostra, ha spalancato a Pennabilli Antiquariato la porta sigillata dell' esclusiva cerchia elitaria delle mostre antiquarie organizzate ogni anno in Italia, che possono vantare anni di attività qualificata ed ininterrotta.
Un risultato ottenuto grazie alla ricerca continua e puntigliosa di qualità: qualità che impegna l'organizzazione, curata come già detto da un gruppo di appassionati riuniti in associazione no profit ( i proventi sono reinvestiti in attività culturali e per la promozione di Pennabilli e della Valmarecchia), in ogni fase dell'allestimento; qualità degli oggetti esposti, tutti pezzi tra i più ricercati e preziosi, qualità nella stessa selezione degli antiquari, scelti dal severo Comitato Antiquari, organo composto da espositori ed entrato a fare parte dei promotori dopo anni di presenza: dopo avere rigorosamente selezionato gli espositori, i membri del comitato mettono a disposizone per tutta la durata della mostra la propria professionalità al servizi dei visitatori (lo scorso anno circa 10 mila) per semplici curiosità o per acquisti in tutta sicurezza. La prestigiosa rassegna è infatti meta obbligata per collezionisti esigenti, ma anche occasione di approfondimento per estimatori ancora inesperti.

Qualità infine nei luoghi stessi che ospitano la mostra, lontani da grigi e trafficati poli fieristici, immersi nella storia e nel verde del Montefeltro, in un borgo caratteristico, dove da molti anni vive e lavora Tonino Guerra. Pennabilli Antiquariato diventa così l'occasione per visitare le numerose realizzazioni cui l'Associazione organizzatrice ha dato vita proprio in collaborazione con il poeta e sceneggiatore cinematografico: la Strada delle Meridiane, orologi solari decorativi che accompagnano i passi del visitatore nel centro storico, l'Orto dei frutti dimenticati, un giardino che raccoglie piante da frutto che stanno scomparendo ed originali installazioni artistiche volute dal poeta, il Giardino Pietrificato, una suggestiva serie di tappetti in ceramica all'ombra della millenaria Torre di Bascio, dedicati a personaggi famosi che hanno sfiorato la Valmarecchia con i passi o con la parola. Nella suggestione di una valle disseminata di piccoli borghi la Mostra Mercato Nazionale di Antiquariato Città di Pennabilli diventa per tre settimane la capitale italiana dell'antiquariato di qualità, dove ogni anno tornano gli appassionati da tutta la penisola, sicuri di trovare l'attenzione e la professionalità nell'organizzazione e la ricercatezza e la sicurezza dei pezzi esposti. Una rassegna di rara qualità: per tradizione la mostra è vetrina privilegiata del mobile d'alta epoca, tuttavia le magnifiche e 'fresche' sale di Palazzo Olivieri (ogni stanza dei tre piani infatti è climatizzata) permettono di spaziare dai dipinti del primo cinquecento, a rare ceramiche rinascimentali, dall'iconografia russa agli argenti, dai gioielli ai tappeti.

Tra le manifestazioni collaterali la XXXVI edizione della Mostra propone una mostra dedicata a Sigismondo Malatesta e Federico da Montefeltro: "L'Elefante e l'Aquila, la Signoria dei Malatesta e del Montefeltro" ripercorre attraverso medaglie, pergamene, monete e ceramiche, le vite irrequiete del diplomatico signore di Urbino, Federico da Montefeltro e del più impulsivo Sigismondo da Malatesta. Divisi in vita da un rovente desiderio di supremazia territoriale, riappacificati in morte nel nome della celebrata 'pax turistica' che ha unito recentemente l'offerta turistica di Marche e Romagna, l'esistenza dei due eterni rivali e delle loro famiglie viene proposta in maniera originale nelle 10 vetrine attraverso preziosi reperti appartenti alla esclusiva collezione Cucci.

Pennabilli Antiquariato, il prestigioso museo a solo mezz'ora dal mare ed immerso nella storia e nella suggestione del verde del Montefeltro, vi aspetta da sabato 8 a domenica 30 luglio.


Scheda Informativa

Enti patrocinatori
 Presidenza del Senato della Repubblica Italiana, Segreteria di Stato della Rep. di San Marino per la P. Istruzione e gli Istituti Culturali, Giunta e Consiglio Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Camera di Commercio I.A. di Pesaro e Urbino, Ente Parco Naturale Regionale Sasso Simone e Simoncello, Amm.ne Comunale di Pennabilli, Pro Loco Pennabilli, ass.ne culturale ultimo punto
 
Sponsor ufficiale
 Banca delle Marche s.p.a.
 
Altri sponsor
 Il Resto del Carlino – Nazione – Il Giorno, Assicurazioni Generali, Valpharma s.a. (sponsor ufficiale collaterali), Corriere Romagna (patrocinio collaterali), Ramberti Arti Grafiche Rimini
 
Periodo della rassegna
 Dal 8 luglio al 30 luglio 2006
 
Sede di svolgimento
 Pennabilli (PU), Palazzo Olivieri Piazza Montefeltro
Raggiungibile percorrendo la S.S. 258 Marecchiese a mezz’ora d’auto da Rimini e Sansepolcro (AR)

Esposizione presso Palazzo P.O. Olivieri Piazza  Montefeltro,1
 
Orario di apertura esposizione
 Dal lunedì al venerdì 15-20 sabato 10-13/15-20 domenica 10-20
 
Segreteria e informazioni
 Salita Valentini, 1 – 61016 Pennabilli (PU)
Tel 0541928578, fax 0541928244
E-mail info@pennabilliantiquariato.net
 
La Mostra in internet
 www.pennabilliantiquariato.net
 
Visitatori previsti
 15.000
 
Area espositiva coperta
 Mq. 2000
 
Espositori presenti
 40 selezionati in tutta la nazione
 
Settori trattati
 Mobili, dipinti, ceramiche, arredi e oggetti di tutte le epoche e gli stili, con prevalenza di alto antiquariato
 
Biglietto di ingresso
 € 8 valido tutta la giornata
 
Catalogo
 € 8 in vendita presso la biglietteria della mostra
 
Servizi forniti
 Climatizzazione in tutti i locali, telefono in ogni stand, sala convegni, interpreti, ufficio informazioni, bar.

 

Home Page

Realizzazione ArteGlobale Design - Tutti i diritti sono riservati
Visione Consigliata a 1024 x 768 pixel - Ottimizzato per Microsoft Internet Explorer®