eventi arte - fiere arte - news arte - link arte eventi arte - fiere arte - news arte - link arte eventi arte - fiere arte - news arte - link arte
AGDesign - Creazione nuove soluzioni e Restiling siti web
eventi arte - fiere arte - news arte - link arte
Home Page

Servizi Web

L'arte Fantastica di Bruno Di Maio
L'arte Fantastica di Bruno Di Maio
Opere d'arte fantastica, nature morte, nudi e molto ancora nell'archivio di opere di questo artista
www.brunodimaio.it
Sezione dedicata agli eventi segnalati dai visitatori di Arte Globale

Cesare Giaroni - Tra gesto e colore, le vibrazioni della memoria

16/10/2010 - 28/10/2010
Città: Piacenza
Indirizzo: via Campesio, 39
Tel: 0523 716846
E-Mail: studio.c-arte@email.it
Web Site: 

DESCRIZIONE EVENTO:
Galleria d’arte contemporanea
“STUDIO C”
via G.Campesio, 39
29121 Piacenza
Studio.c-arte@email.it
Tel.0523716846


MOSTRA PERSONALE DI CESARE GIARONI

TRA GESTO E COLORE, LE VIBRAZIONI DELLA MEMORIA

16 – 28 OTTOBRE 2010


Alla galleria d’arte contemporanea “Studio C” di via Campesio 39 si inaugura oggi, alle ore 18, la mostra personale di Cesare Giaroni dal titolo “Tra gesto e colore, le vibrazioni della memoria”.
Nato a Modena (classe 1941) dove anche ora vive e lavora, Giaroni è un artista dal lungo curriculum, con alle spalle oltre quarant’anni di attività caratterizzati da una ricerca continua all’interno dei colori e delle tecniche pittoriche. Accanto alla pittura, infatti, l’artista modenese pratica, con identica professionalità, la tecnica dell’incisione e dell’arte vetraria (Tiffany e vetrofusione) e tiene anche corsi per vari livelli di preparazione. Attualmente è presidente di un rinomato sodalizio artistico, conosciuto come N.G.A. (Nuovo Gruppo Artistico) di cui è stato pure socio fondatore.
L’espressione di Cesare Giaroni, moderna e contemporanea, è fatta prevalentemente di gesto e colore e si pone indubbiamente ai confini del reale per la straordinaria capacità dell’artista di sintetizzare momenti e visioni. Pittura tutta d’emozione, dunque, dove la memoria sembra rivisitare e reinterpretare scorci, paesaggi e vedute rendendo tutto straordinariamente leggero e poetico. Opere di grande equilibrio formale, armoniche ed eleganti anche quando le composizioni sono complesse e articolate. Quella di Giaroni è ormai un’espressione intensa e matura e il suo linguaggio, unico e inconfondibile, è senza dubbio uno dei più interessanti dell’attuale panorama artistico emiliano-lombardo.
La rassegna, che sarà introdotta dal critico d’arte Luciano Carini, terminerà il 28 ottobre.
Orari: feriali e festivi dalle 16,30 alle 19,30.
Lunedì, giorno di chiusura

Realizzazione ArteGlobale Design - Tutti i diritti sono riservati
Visione Consigliata a 1024 x 768 pixel - Ottimizzato per Microsoft Internet Explorer®